lunedì 31 marzo 2014

Too Faced Shadow Insurance-Base occhi

Pubblicato da La Teresina a 21:41
Ormai quando compro make up faccio un semplice ragionamento: questa cosa reggerà per ore sul mio viso?! La domanda è sorta spontanea dopo anni di acquisti se vuoi anche interessanti, ma che, senza i dovuti accorgimenti, erano destinati a essere dimenticati in un oscuro angolo della mia postazione trucco. Mi spiego: gli anni della mia adolescenza sono stati caratterizzati da esperienze make up abbastanza improbabili, fortunatamente via via migliorate col tempo, perchè all'epoca mancavano (o io ero troppo cciòvane e inesperta per conoscerli) tutti quei prodotti che rispondono al nome di primer occhi o viso; senza di essi, la mia palpebra oleosa rifiutava di tenere fermi gli ombretti e il fondotinta faceva i fatti suoi, auto-eliminandosi o sparendo in modo molto fantasioso e artistico

Smisi progressivamente di mettere gli ombretti, che immancabilmente si accumulavano nella piega della palpebra creando l'antiestetica RIGA, e feci soltanto un rigo di matita o eyeliner per molto, molto tempo, salvo accorgermi che anche quello si stampava sulla pelle nel corso della giornata, sbavando via via e dandomi progressivamente l'aspetto del Corvo. Fu allora che, appassionandomi sempre di più al mondo della cosmesi, scoprii che esistevano prodotti fatti apposta per evitare il problema ed entrai nel magico mondo dei primer occhi; non fu facile, buttai molti soldi prima di trovare il MIO, ma ci riuscii ed è di lui che vi parlo oggi.



Shadow Insurance di Too Faced è un primer occhi che adoro, non compro più niente di altre marche, dura un'eternità, ce ne vuole pochissimo e con lui gli ombretti, anche quelli in crema, mi durano almeno 8 ore senza spostarsi e non scherzo. E' incolore ed è molto scorrevole da applicare, si fonde subito con la pelle senza seccarla e non lascia aloni nè macchie; uniforma le palpebre se hanno rossori o discromie e attenua le rughette d'espressione senza depositarsi al loro interno o crollare come certi correttori. 

Sulla palpebra fa durare l'ombretto, applicato appena sotto la rima inferiore non fa sbavare la matita o il kajal e, nonostante il prezzo abbastanza alto (da Sephora 17,90 € per un tubettino) e l'aver provato altri primer (il Primer Potion di Urban Decay e tanti altri) non lo cambierei mai, perchè con nessuno ottengo lo stesso effetto; inoltre, la quantità di prodotto mi è bastata per oltre un anno di applicazioni. Io ho anche la versione Candlelight, uscita nel 2011 e sui toni dorati, che esalta il colore dell'ombretto applicato sopra ma che non mi convince allo stesso modo-tra l'altro mi sembra che duri anche meno. Altre versioni sono la Lemon, con pigmenti giallo limone anti-arrossamenti (sulla scia dell'orribile Lemon Aid di Benefit), e la versione per fissare i glitter, che si chiama Glitter Glue

Super consigliato. Ciao!

0 commenti:

Posta un commento

What do you think?

 

LA TERESINA'S CORNER Template by Ipietoon Blogger Template | Gadget Review