mercoledì 12 giugno 2013

Perle di terra solare AVON

Pubblicato da La Teresina a 13:42
Con l'avvicinarsi dell'estate (quest'anno nutro seri dubbi sul suo arrivo, ma è sempre meglio tenersi pronti...) mi si pone sempre il problema del pallore che mi affligge perennemente. Io non prendo il sole, io mi scotto, mi ustiono, se mi espongo due orette non ottengo il classico effetto sano ma mi arrosso somigliando semplicemente a un gamberone pronto da impiattare. Il motivo mi è ignoto, ma la mia melanina fondamentalmente ha deciso di non collaborare in modo sensato con la mia persona, e se per caso mi "abbronzo" il corpo, il viso sarà sempre e sicuramente di un altro colore. 

Ecco allora che entrano in gioco le varie terre abbronzanti, tra le quali ho sempre fatto una fatica boia a trovare un colore adatto alla mia spettrale carnagione; i tempi dark sono quasi (quasi) finiti, e a volte piace anche a me sembrare viva e in salute. Questi prodotti, però, come dicevo, per me hanno sempre colori allucinanti, troppo scuri, troppo aranciati, troppo marcati e visibili, e io non voglio sembrare Kim Kardashian...Ho spesso cercato in profumeria qualcosa che fosse adatto a me, mollando il colpo quasi subito perchè non mi piace perderci le ore, e quando ho visto sul catalogo AVON questo prodotto ho deciso di dargli una chance: parliamo delle Perle di terra solare.


Sono 22 g di prodotto in una jar color bronzo in plastica, dotata di spugnetta che immagino non serva affatto alla stesura ma solo a proteggerle (io comunque le applico come sempre con il pennello); la terra si presenta in perle, sulla scia di un cosmetico famosissimo e illustre, capostipite del genere, le Météorites Perles di Guerlain. Questo è uno dei prodotti top di AVON, sicuramente tra i più venduti e amati, e io mi ci sto trovando molto bene essenzialmente perchè è disponibile in due colorazioni, per pelli chiare e scure (la prima più rosata, la seconda aranciata), e finalmente ho potuto scegliere la tonalità giusta senza troppi problemi. C'è da dire che anche nella tonalità scura il colore si può modulare, partendo da una coprenza bassa per arrivare a una più intensa insistendo con le quantità; questa bassa scrivenza potrebbe costituire un difetto, ma per me è un'ottima cosa visto che quello che voglio ottenere è un effetto abbronzato molto discreto e soprattutto non fake, come vedo spesso su tante ragazze (Dio me ne scampi).

Difetto effettivo da me riscontrato è che le perle sono mooooolto piccole e si incastrano con facilità nel pennello, disperdendosi con altrettanta facilità in ogni centimetro del luogo dove vi state truccando (true story). A parte questo, sono soddisfatta dell'acquisto. Le perle si trovano solo tramite presentatrice, come tutti i prodotti AVON (ciò mi fa sempre pensare con aria sognante alle scene di Edward mani di forbice in cui Peggy Boggs se ne va a fare i suoi giri da presentatrice tra le vicine di casa e nessuna la caga di striscio aha); in offerta le ho pagate 9,50 €, ma non mi ricordo il prezzo pieno (sicuramente più di 15 eurozzi).


0 commenti:

Posta un commento

What do you think?

 

LA TERESINA'S CORNER Template by Ipietoon Blogger Template | Gadget Review