venerdì 11 gennaio 2013

Er mejo del 2012

Pubblicato da La Teresina a 20:25
Anche io faccio il tag, sìììììììììììììììììììì! Ahaha ma che, non sapevo cosa scrivere, ve lo dico molto onestamente, ma sto tag mi pareva carino e tant'è. E poi non vi metto i soliti noiosi prodotti per make up da soli, ma vi appioppo anche varie amenità random. Bello nè?? 
Allora via, partiamo con questo florilegio di temi culturali.

Bellezza:


1. prodotto viso: allora, l'anno passato non è stato foriero di novità per quanto riguarda i fondi o le creme colorate, infatti ho usato sempre più o meno le stesse che utilizzo da decenni. La mia top, cioè la base che ho usato quasi tutti i santi giorni e che consiglio a chi non ha particolari imperfezioni è la crema colorata alla macadamia e avocado di Erbolario, tonalità mandorla (che sono un cadaverino). Non sarà granchè come INCI, ma sapete che non sono una fanatica e per me funziona alla grande come fondotinta! Yea.





2. prodotto guance: da quando l'ho comprato, me ne separo a fatica, anche se il Mac Peachtwist è sempre lì alle calcagna; parlo del blush English Rose di Neve Make Up. Delicatissimo e scrivente, si sfuma benissimo e sta bene a chi ha la carnagione chiara, infatti abbellisce senza appesantire ed è perfetto per i look da giorno. Per me è stato subito ammòre.
3. prodotto occhi: come prodotto occhi elogio e santifico le matite Long Lasting di Essence, che Dio le benedica! Bei colori, scriventi e sfumabili alla perfezione (svelte però! Sennò si fissano e adieu), dove le metti stanno, durano immensamente e sono intense, fighissime! Scusate, mi sono lasciata trasportare dall'entusiasmo...dimenticavo, costano 1,99 euro, it's a miracle.






4. prodotto labbra: il nudo dei nudi, il lipstick perfetto sia di giorno che di sera, in barba al tanto decantato Creme D'Nude di Mac da 18 euro che mi fa smorta e malsana. Parlo del rossetto Rimmel creato (sì, certo...credo firmato, ma penso che lei sto rossetto l'abbia visto col binocolo da casa sua) da Kate Moss, tonalità 03. E' il penultimo nella foto, ma non c'ho swatches...però, fidatevi: è il nudo perfetto. Io poi penso che i rossetti Rimmel siano i migliori come consistenza, portabilità, perchè non seccano le labbra e non si depositano nelle pieghette. Adoro!







5. prodotto per la cura della pelle: per questo vi basti leggere il post prima di questo, in cui parlo di Angeli a Fior di Pelle di Lush...è il detergente perfetto per me al momento, e la mia pelle è di certo più compatta e luminosa da quando lo uso.


6. smalto: non ho tutta questa fantasia in fatto di smalti, poichè passo dal nero/bordeaux agli smalti rosatini trasparenti quando non ho assolutamente sbatti; dunque la mia ricerca in questo campo si è fermata a prodotti acquistati tanto tempo fa e che uso quasi sempre. Il mio preferito è, ovviamente, il nero, ed eleggo come mio fav quello di Kiko. Bello, lucido e durevole, ottimo rapporto qualità prezzo, nulla da dire.


7. prodotto per la cura dei capelli: ma ovviamente Ultimate Shine di Lush! Sto shampoo è una bomba, pulisce benissimo i capelli e li lascia morbidi e lucenti, abbastanza districati anche senza balsamo, dura un sacco, ve lo potete portare in viaggio in aereo senza problemi. Costa abbastanza ma vale la spesa e non smetterò mai di parlarne bene.





8. prodotto per il corpo/ profumo: uhm, ardua scelta. Non amo molto le creme corpo, perchè mi appiccicano tutta e le trovo molto fastidiose per la consistenza; devo dire però di essermi trovata molto bene con quella della linea 3 Rosa di Erbolario. Il prodotto in sè non unge e si assorbe molto velocemente lasciando il suo particolarissimo e stupendo profumo, a metà tra la rosa, appunto, e il pepe rosa. Thumbs up.





Per quanto riguarda il profumo, ormai alterno il mio adorato Sunflowers di Elizabeth Arden con il nuovo arrivato, che è il So Nude di Costume National. Se non amate il patchouli statene alla larga, ma vi avviso che nemmeno io ero per le fragranze troppo intense, invece con questo profumo mi sono dovuta ricredere, perchè è powerful ma senza infastidire, e dura molto sulla pelle, evolvendosi nel corso delle ore e sprigionando note incantevoli.



9. Capi di abbigliamento: sapete che non amo la moda. Quest'anno ho messo tanto i maglioni, grigi neri e viola soprattutto. Mi piacciono un po' larghi e lunghi, da abbinare ai jeans. Non sono fantasiosa, lo so bene :)

10. accessori: anche in questo caso, quelli che indosso sempre, ossia le polsiere di pelle. Ne ho molte, sia con decorazioni di metallo che con strass, di pelle morbida oppure rigida, con fibbie, catenelle, borchie. Le amo e sono l'unico accessorio di cui non faccio mai a meno.



11.Scarpe: non sono una femmina vanesia, non metto tacchi, non mi piacciono le scarpe eleganti. Vado di boots oppure di sneakers, soprattutto Vans o Macbeth. Quest'anno mi sono comprata un paio di indianini di pelle nera che a me piacciono molto, versatili perchè posso indossarli con gonne o jeans. Ovviamente non ho una loro immagine xD

Random (varie):



12. serie tv preferita/ film: sicuramente, indiscutibilmente, The Walking Dead. Zombie, sangue e intricati monologhi interiori dei personaggi ne hanno fatto la serie che ho preferito quest'anno, gli effetti speciali sono grandiosi, gli attori bravi e la storia davvero ben scritta, è troppo figo! Per quanto riguarda i film sinceramente non saprei, direi che quello che ho preferito è stato Titanic, non fanno un film bello dal '97 mi sa....





13. libro preferito: wo, mea culpa. Tra lavoro e casini non ho quasi mai letto, che schifo, sono proprio una merdaccia. Libri che mi sono trascinata e che ho finito sono Profumo di Peter Suskind  e La casa del buio di Stephen King e Peter Straub, il primo in inglese e l'altro in italiano. Belli, un po' morbosi e creepy come piace a me. 

14. cibo preferito: sushi forever



15. bevanda: il te' in tutte le sue varianti, meglio se Earl Grey

16. canzone preferita: troppe per dirvele tutte!!!


Ciao!!

0 commenti:

Posta un commento

What do you think?

 

LA TERESINA'S CORNER Template by Ipietoon Blogger Template | Gadget Review